Il parco eolico di Cocullo

Dettagli della notizia

Il Parco Eolico è un’occasione importante per ribadire la rilevanza che gli impianti di produzione non inquinanti e alimentati da fonti pulite come il vento hanno nel raggiungere gli obiettivi fissati dal protocollo di Kyoto.

Data:

08 Ottobre 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

La produzione di energia elettrica per mezzo di impianti eolici non genera sostanze inquinanti ed è diventa centrale nei grandi progetti di investimento per un futuro energetico più compatibile con la tutela dell’ambiente che ci circonda.
La  struttura abruzzese che si impone ed affascina lungo la A25 è stata realizzata dalla società Gamesa Energia Italia operante nel settore delle energie rinnovabili. L’impianto, che risponde a tutti i criteri di attenzione progettuale, permette di evitare l’immissione nell’atmosfera di migliaia di tonnellate di anidride carbonica, anidride solforosa e ossidi di azoto.

Il rapporto dell’impianto di Cocullo con il l’ecosistema circostante è ottimo, la fauna terrestre convive senza problemi con le turbine e il loro posizionamento ha permesso il proseguimento delle attività di pascolo preesistenti. Oltre agli importanti benefici economici riservati a Cocullo come proprietario dei terreni in cui sorge il parco eolico, la struttura ha avuto effetti positivi anche in campo occupazionale. Il personale necessario per il funzionamento e la manutenzione del parco è stato selezionato direttamente fra gli abitanti del comune abruzzese, il cui inserimento nell’impianto è stato garantito da un adeguato corso di formazione presso la Scuola di Manutentori Eolici di Gamesa in Spagna.

L’obiettivo di conciliare lo sviluppo della produzione di energia pulita con la valorizzazione e salvaguardia dell’ambiente ha portato l’ANEV, Associazione Nazionale Energia del Vento a intraprendere una stretta collaborazione con le principali associazioni ambientaliste, Legambiente e WWF, per la tutela e il corretto inserimento degli impianti eolici nel paesaggio.

fonte: confinelive.it

Ultimo aggiornamento: 28/03/2024, 18:16

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri